martedì 11 luglio 2017

LAVORO: ADDIO AL CURRICULUM VITAE, ORA L’OCCUPAZIONE SI CERCA ATTRAVERSO IL SOCIAL MEDIA RESUMÉ

I dieci elementi imprescindibili per attrarre gli scouter tramite la propria bio on line, secondo l'esperto

Milano, Luglio 2017Nella stesura di un CV coerente con il proprio posizionamento ed efficace nella comunicazione ci si avvale sempre di più di attività di storytelling, che aiutano a raccontare al meglio la propria storia professionale. Ma uno degli aspetti da cui ormai non si può più prescindere è l'evoluzione della Rete e poiché Google è uno degli strumenti indispensabili al professionista per collocarsi sul mercato, il primo elemento che deve adeguarsi a questi continui cambiamenti è proprio il curriculum vitae.

"La classica impostazione rigida e squadrata del CV tradizionale è ormai completamente sostituita online con il cosiddetto Social Media Resume o Social Media Bioè quanto afferma Gianluca Lo Stimolo- Si tratta di un nuovo modo di presentarsi e di presentare il proprio ritratto professionale che, partendo dal CV tradizionale, attinge ai contributi presenti sul web e ai social network, dove le persone raccontano momenti della propria storia professionale o danno prova del proprio talento. Attraverso questa formula è possibile mostrare le proprie capacità in una sola pagina web che può essere facilmente condivisa, ricercata e linkata da altre persone". "Indubbiamente il primo strumento di presentazione di ogni professionista è il Curriculum Vitae – spiega Gianluca Lo Stimolo, CEO e Founder di Stand Out, società specializzata in servizi integrati di Personal Branding, e Business Celebrities Builder – e nel processo di costruzione di un brand personale, affinché competenze ed esperienze siano raccontate nel modo giusto, facendo emergere i tratti distintivi della propria carriera, si parte proprio dalla redazione o dal restyling del curriculum vitae".

Cosa deve contenere quindi una Social Media Bio per funzionare? Gianluca Lo stimolo elenca i dieci elementi più importanti da inserire all'interno del proprio CV online per presentarsi in maniera coerente e precisa con il proprio posizionamento, ovvero:

-          Biografia: oltre al riassunto delle esperienze di lavoro, è importante includere la biografia attraverso le frasi più significative del proprio percorso professionale.
-          Fotografie: associare un volto a chi scrive è sempre una cosa utile ed efficace per chi legge, quindi per facilitare questa associazione è importante inserire delle foto in primo piano.
-          Siti web: l'inserimento della lista di link dei siti gestiti in rete così come dei vari profili permette, a chi legge, di inquadrare con chiarezza e in modo trasparente le attività del professionista.
-          Eventi pubblici: esporre al lettore anche gli eventi, i workshop e i seminari a cui si è partecipato per presentare al pubblico il proprio lavoro.
-          Interviste ed interventi: riportare i link diretti collegati ai vari siti che riprendono l'uscita di notizie o interviste, indicare quindi un indice della rassegna stampa.
-          Pubblicazioni: per comunicare l'autorevolezza nel proprio lavoro è utile riportare la lista dei libri pubblicati, degli articoli e delle ricerche condotte.
-          Riconoscimenti: tutti i riconoscimenti pubblici, menzioni o premi che sono stati conferiti alla persona per la proprio attività professionale è un ottimo modo per fare accrescere la reputazione.
-          Materiali multimediali: inserire questo tipo di contenuti come integrazione alle altre informazioni, quindi dei video e delle fotografie anche se non ritraggono direttamente in prima persona il professionista, ma le sue attività o il luogo dove lavora, permette al lettore di calarsi e di avvicinarsi alla sua realtà professionale.
-          Tag: l'insieme delle parole chiave che definiscono al meglio il tuo brand personale.
-          Informazioni di contatto: infine, non possono mancare i riferimenti per potere entrare direttamente in contatto con il professionista.

"Nell'era di Internet è quindi chiaro che occorre dare una forma diversa al CV standard avvalendosi dei mezzi che la rete ci mette a disposizione. Il sito professionale, il profilo Facebook e LinkedIn, ad esempio, se usati con criterio, possono accrescere la propria attività lavorativa e professionale. Non bisogna mai perdere di vista il primo elemento di presentazione online, ovvero la pagina di presentazione, che in inglese prende il nome di About Me, del proprio sito di presentazione o dei profili dei social network. È il biglietto da visita dell'online", conclude Lo Stimolo.

STAND OUT è la prima società europea specializzata in servizi integrati di personal branding. Grazie a un percorso preciso come l'ufficio stampa strategico, la pubblicazione del tuo libro, la creazione del tuo sito/blog, il coordinamento dei profili social, STAND OUT ti garantisce il miglior posizionamento nel tuo mercato di riferimento. Prima agenzia in Italia ad applicare i concetti e le strategie di branding alle persone e alle aziende, anche di piccole dimensioni, offre servizi di marketing integrato, ufficio stampa, organizzazione di eventi, ghostwriting ed è anche casa editrice specializzata in biografie imprenditoriali e istant book su argomenti innovativi. I professionisti di STAND OUT hanno alle spalle significative esperienze in aziende del settore comunicazione e della formazione personale e professionale. 


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Google
 

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI