giovedì 6 luglio 2017

Ricerca Epson: in aula le dimensioni dello schermo influiscono sull'apprendimento


 Epson presenta uno studio che dimostra l'importanza delle dimensioni dello schermo in classe
I nuovi videoproiettori laser a ottica ultra-corta supportano Epson e il suo impegno per garantire un'istruzione uguale per tutti.
Cinisello Balsamo,  luglio 2017 - Epson presenta i risultati della ricerca di mercato "Radius Global" relativa alla leggibilità dei contenuti visualizzati sugli schermi. La ricerca si è svolta a Singapore e nel Regno Unito nell'aprile 2017 e le misurazioni sono state effettuate in aule scolastiche di dimensioni standard, dotate di schermi da 70".
Secondo lo studio, che conferma quanto già emerso in una ricerca analoga condotta lo scorso anno negli Stati Uniti, più del 50% degli studenti in ciascuno dei due Paesi ritiene che i contenuti visualizzati sugli schermi da 70" siano difficili da leggere e oltre la metà sbaglia a trascrivere almeno un dato rispetto a quanto visualizzato.

"Lo schermo deve essere grande abbastanza da consentire a tutti gli studenti presenti in aula di leggere chiaramente i contenuti visualizzati", ha dichiarato Carla Conca, Business Manager Visual Instruments di Epson Italia. "Le dimensioni, infatti, sono un aspetto chiave nella scelta dello schermo più adatto per l'uso in classe. Uno schermo adeguatamente dimensionato è fondamentale per il corretto apprendimento da parte degli studenti."

I dettagli della ricerca
Lo studio è stato condotto nel Regno Unito su un campione di 119 studenti di età compresa tra 12 e 22 anni, suddivisi in gruppi da circa 30 persone ciascuno. Ad essi è stato chiesto di leggere i contenuti didattici (tra cui grafici e testi) visualizzati su uno schermo piatto da 70" tra i più venduti sul mercato, posto in un'aula standard di 8,3x8,4 metri e di trascrivere sei valori: il 61% sbaglia almeno un dato. Uno studio simile è stato condotto a Singapore e ha fornito valori analoghi.

I risultati ottenuti supportano la validità della "regola 4/6/8" per quanto riguarda le dimensioni consigliate dello schermo. Questa regola, comunemente applicata dagli installatori e integratori di prodotti audio/video, aiuta a determinare le dimensioni corrette dello schermo in vari ambienti, tra cui aule scolastiche, sale conferenze e grandi spazi.

I videoproiettori laser a ottica ultra-corta migliorano la didattica
I risultati della ricerca sono stati pubblicati contestualmente alla presentazione da parte di Epson dei suoi videoproiettori laser a ottica ultra-corta di ultima generazione, progettati con l'intento di migliorare la qualità dell'insegnamento e l'apprendimento. Il nuovo videoproiettore laser a ottica ultra-corta Epson EB-710Ui, progettato tenendo in considerazione anche i suggerimenti degli insegnanti, sarà disponibile a partire dalla fine di ottobre e offre una migliore visibilità all'interno delle aule, per immagini in grande formato fino a 100". 

Oltre allo schermo di grandi dimensioni, EB-710Ui si contraddistingue anche per la sua elevata luminosità, pari a 4.000 lumen, e per la risoluzione WUXGA, che consente di proiettare contenuti didattici di alta qualità. Il videoproiettore EB-710Ui, inoltre, utilizza il laser come sorgente luminosa per garantire prestazioni uniformi ed eliminare la necessità di sostituzione della lampada.

I videoproiettori laser 3LCD a ottica ultra-corta di Epson sono stati esposti in occasione di InfoComm 2017, fiera che si è tenuta a Orlando (Stati Uniti) dal 14 al 16 giugno.

* La disponibilità e i nomi dei prodotti possono variare in base all'area geografica.

Gruppo Epson
Epson è leader mondiale nell'innovazione con soluzioni pensate per connettere persone, cose e informazioni con tecnologie proprietarie che garantiscono efficienza, affidabilità e precisione. Con una gamma di prodotti che comprende stampanti inkjet, sistemi di stampa digitale, videoproiettori 3LCD, così come robot industriali, visori e sensori, Epson ha come obiettivo primario promuovere l'innovazione e superare le aspettative dei clienti in settori, quali stampa inkjet, comunicazione visiva, tecnologia indossabile e robotica.

Con capogruppo Seiko Epson Corporation che ha sede in Giappone, il Gruppo Epson conta oltre 72.000 dipendenti in 88 società nel mondo ed è orgoglioso di contribuire alla salvaguardia dell'ambiente naturale globale e di sostenere le comunità locali nelle quali opera.

Epson Europe
Epson Europe B.V., con sede ad Amsterdam, è il quartier generale regionale del Gruppo per Europa, Medio Oriente, Russia e Africa. Con una forza lavoro di 1.750 dipendenti, le vendite di Epson Europa, per l'anno fiscale 2016, hanno raggiunto i 1.668 milioni di euro. 

Epson Italia
Epson Italia - Epson Italia, sales company nazionale, per l'anno fiscale 2016 ha registrato un fatturato di oltre 221 milioni di Euro e impiega circa 190 persone



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Google
 

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI